Spoleto Art Festival. Art in the City 2018: un week end d’arte a Spoleto

- By - - In Senza categoria

Week end d’arte a Spoleto: nell’ambito dell’annuale iniziativa Spoleto Art Festival. Art in the City 2018, verrà organizzata la mostra Traiettorie postmoderne, curata dal prof. Pasquale Lettieri, scrittore e critico d’arte. L’esposizione, allestita presso il prestigioso Palazzo Rosari Spada di Spoleto, verrà aperta al pubblico in anteprima sabato 29 settembre e potrà essere visitata fino a lunedì primo ottobre.

La mostra prevede un percorso pittorico di dieci artisti, grandi autori che hanno segnato un punto di svolta nell’arte del XX secolo, non soltanto italiana ma internazionale, dalle avanguardie storiche alle tendenze della pop-art. Le opere esposte, dunque, sono legate dal sottile ma efficacissimo obiettivo per cui sono state realizzate, multiforme e variabile, eppure così storicamente importante: costituire una soluzione di continuità con il passato per creare una nuova tradizione pittorica, nel segno del futuro.
Karel Appel, artista olandese fondatore del gruppo internazionale CO.BR.A (di cui fecero parte anche i membri del Movimento Nucleare Italiano); Giacomo Balla, esponente di spicco del Futurismo; Fernando Botero, che rivisita l’arte del passato attraverso la dilatazione infantile e irreale delle forme; Giuseppe Capogrossi, all’origine del movimento della “scuola romana”; Carlo Carrà, che dall’avanguardia futurista si trasformò in artista metafisico; Giorgio de Chirico, padre della Metafisica; Filippo de Pisis, con la sua pittura a zampa di mosca, come la definì il grande poeta Eugenio Montale;

Fortunato Depero, firmatario del Manifesto Futurista; Giorgio Morandi, con le sue celeberrime nature morte; Mario Schifano, primo rappresentante della pop-art italiana: questi i grandi nomi che compongono un percorso espositivo eccezionale per importanza storica e prestigio delle opere selezionate.

La rilevanza dell’esposizione è perfettamente sintetizzata dalle parole del curatore, prof. Pasquale Lettieri: “Si tratta di una mostra che documenta un segmento della storia dell’arte fondamentale, dalle avanguardie storiche fino alla pop-art”.

SPOLETO
PALAZZO ROSARI SPADA
VIA DELLE TERME, 3
29 SETTEMBRE – 1 OTTOBRE 2018
A CURA DI: PASQUALE LETTIERI