SANITÀ – ALTITONANTE: “INSERITE LE NOSTRE PROPOSTE. DIRITTI E DOVERI PER TUTELARE GLI ANIMALI”

- By - - In Senza categoria

Milano, 18 gennaio 2017 – “Stiamo definendo con ottimi risultati il percorso avviato con la legge approvata lo scorso giugno sulla difesa degli animali. La Lombardia, proiettandosi verso il futuro, si conferma un esempio in Italia”. È il commento del Consigliere regionale, Fabio Altitonante, componente della commissione Sanità, al regolamento riguardante la tutela degli animali d’affezione e la prevenzione del randagismo, presentato in Commissione.

“Come Forza Italia avevamo già introdotto aspetti migliorativi all’interno della legge e siamo soddisfatti che con il regolamento siano state inserite tutte le nostre richieste presentate in Consiglio Regionale”.

Il regolamento contiene, infatti, quelle norme che vanno a specificare i contenuti della legge stessa.

“Attraverso il regolamento – prosegue Altitonante – abbiamo inserito nuovi divieti come quello di costringere gli animali in catena o altri strumenti barbarici di tortura.

Abbiamo chiesto e ottenuto che nel regolamento siano stabilite in modo chiaro e puntuale le modalità per l’accesso degli animali nei luoghi pubblici. D’ora in poi, potranno farci visita anche in ospedale o nelle case di riposo. È un diritto importante, per dare un dolce conforto a chi è ricoverato. Ma abbiamo anche stabilito il dovere per i proprietari di rispettare le regole del buon vivere civile.

Siamo orgogliosi – conclude Altitonante – di essere ancora una volta protagonisti al fianco dei cittadini che, come noi, amano gli animali e vogliono vederli protetti”.