CORSO VERCELLI – ALTITONANTE: “MILANO BOLLETTINO DI GUERRA. PIÙ AGENTI NEI QUARTIERI”

- By - - In Senza categoria

Milano, 4 aprile 2017 – “Le cronache di Milano sembrano un bollettino di guerra, furti e rapine sono all’ordine del giorno, dal centro alle periferie.

Gli ultimi dati, diffusi dal Corriere della Sera, certificano il primato della nostra città. Solo nell’ultimo anno negli esercizi commerciali di Milano ci sono stati oltre 24mila furti e 571 rapine, con l’aggravante della violenza sulle persone.

Ieri sera l’aggressione con rapina di un uomo vicino alla fermata della metro Lanza e un’altra rapina in un negozio di viale Abruzzi. Oggi, in pieno giorno, la rapina a mano armata in una gioielleria in corso Vercelli.

Gli aggressori sono rimasti tutti ignoti. I numeri del Corriere, del resto, confermano che i malviventi sono arrestati in meno della metà dei casi.

Servono più controlli sul territorio. Forse, al posto della Ferrari, la Polizia Locale avrebbe bisogno di più agenti nei quartieri.

Lo diciamo da tempo: ci sono più di 2mila agenti della Polizia Locale chiusi negli uffici o assegnati ad altri compiti. Con una delibera – semplice e veloce – si potrebbe riorganizzare il Corpo e dare più sicurezza ai milanesi”. Lo dichiara il coordinatore di Forza Italia a Milano, Fabio Altitonante.