Capri in festa per le nozze di Matteo Genova-Bocchi-Bianchi con Camilla D’Antonio

- By - - In Senza categoria

Sono arrivati da terra, dal mare e dal cielo. Da Parigi, Monaco, Milano, New York, Los Angeles, Sidney Roma e naturalmente da Napoli, città di origine della sposa, i 300 invitati che hanno festeggiato le nozze da sogno di Camilla D’Antonio, con Matteo Genova Bocchi Bianchi.

Camilla D’Antonio, direttore scientifico di Medspa, azienda cosmeceutica e nutraceutica fondata con il fratello GiovanniGacetoadrianotesolauramorino

, è figlia del celebre chirurgo plastico Camillo D’Antonio e della contessa Elena Aceto Di Capriglia; Matteo Genova Bocchi Bianchi, che nell’albero genealogico annovera parentele che vanno da Giuseppe Garibaldi a Papa Alessandro III, è consulente direzionale e si occupa di operazioni straordinarie in diversi settori tra cui siderurgico, immobiliare, farmaceutico ed alimentare.

Il lungo week end organizzato sotto l’attenta regia della contessa Elena Aceto di Capriglia, madre della sposa, è iniziato con un white party alla vigilia delle nozze per accogliere i primi arrivati all’hotel La Palma, per proseguire il sabato, giorno del matrimonio, dopo la funzione pomeridiana celebrata dal nobile sacerdote don Fabrizio Turrizzani Colonna, e da don Giacomo Pappalardo, a Villa Miamo,la residenza caprese di famiglia, con un pranzo serale a bordo piscina, tra ostriche, champagne, astici e specialità partenopee per palati sopraffini, al quale hanno partecipato nomi di spicco del mondo dello spettacolo, dell’imprenditoria, della moda, dell’alta aristocrazia e della cultura.

Tra gli ospiti più conosciuti Valeria Marini, Maria Monsé, Januaria Piromallo, Roberta Beta, Nicola Santini, Nadia Bengala,Valeria Mangani, Patrizia Pellegrino, Enzo Miccio, lo stilista Antonio Riva che ha vestito la sposa, Adriano Teso con Laura Morino, Salvatore Aceto di Capriglia, testimone della sposa, la principessa Federica de Gregorio Cattaneo di Sant’Elia, il principe Guglielmo Giovannelli Marconi, Laura Ferrari Aggradi, Umberto Masci, Massimiliano Campanile, Antonio Marini e Signora, Irene Bozzi, Fabrizio Rocca, Daniela Iacorossi, Calerà Marini e molti altri.

Gli sposi, hanno poi radunato i più nottambuli all’Anema e Core, dove tra canzoni napoletane e dance, si è visto anche Diego della Valle.

Il terzo giorno sempre a villa Miamo, brunch con gli ospiti rimasti e vipwatching al ritorno per i curiosi, che, venuti a sapere dei tre giorni di festa, hanno fatto capolino di fronte a casa D’Antonio. Per tutti, un cadeau Chantecler creato ad hoc.

Capri in festa per le nozze Genova-Bocchi-Bianchi D'Antonio

Summary
300 invitati per festeggiare le nozze da sogno di Camilla D'Antonio