Anguria: proprietà e benefici del frutto dell’estate

Antiossidante. La vitamina C dell’anguria è fondamentale per il sistema immunitario, e ci aiuta a mantenere alte le difese. Inoltre, favorisce la disintossicazione del corpo e protegge le cellule dai danni dei radicali liberi. Ossa. L’anguria contiene licopene, importante per la salute delle ossa. Questo nutriente riduce lo stress ossidativo che riduce l’attività di osteoblasti e osteoclasti, due cellule ossee. Cuore. L’anguria migliora la circolazione del sangue attraverso la vasodilatazione. Per via di questa sua azione, è un alimento indicato per chi soffre di ipertensione lieve. Grasso. L’anguria contiene citrullina, che aiuta a ridurre l’accumulo di grasso nelle cellule. Si tratta di un aminoacido che viene convertito in arginina, e che porta le cellule a produrre meno tessuto grasso. Diuretica. L’anguria è un diuretico naturale che aumenta il flusso di urina e protegge i reni. Inoltre, interviene nel processo di eliminazione dell’ammoniaca dal fegato. Cancro. La vitamina C, assieme agli altri antiossidanti contenuti nell’anguria, combatte la formazione di radicali liberi, associati allo sviluppo di vari tipi di cancro. Protegge il cuore, fa dimagrire e previene il cancro.

Rinfrescante, idratante e nutriente: l’anguria è senza dubbio uno dei frutti preferiti dell’estate. Tuttavia, in pochi conoscono tutti i nutrienti dell’anguria e i suoi benefici per la salute, data la diffusione dell’errata credenza che contenga solo “acqua e zucchero”.

Ricca d’acqua e povera di calorie, l’anguria è uno dei frutti più indicati per combattere il calore e per perdere peso. Di seguito ti elenchiamo i principali benefici dell’anguria.

Idrata. L’anguria è composta al 92% da acqua e contiene importanti elettroliti. Può essere mangiata in qualsiasi momento, ed è uno snack ideale per mantenere il corpo idratato durante le giornate più calde.

Antiossidante. La vitamina C dell’anguria è fondamentale per il sistema immunitario, e ci aiuta a mantenere alte le difese. Inoltre, favorisce la disintossicazione del corpo e protegge le cellule dai danni dei radicali liberi.

Ossa. L’anguria contiene licopene, importante per la salute delle ossa. Questo nutriente riduce lo stress ossidativo che riduce l’attività di osteoblasti e osteoclasti, due cellule ossee.

Cuore. L’anguria migliora la circolazione del sangue attraverso la vasodilatazione. Per via di questa sua azione, è un alimento indicato per chi soffre di ipertensione lieve.

Grasso. L’anguria contiene citrullina, che aiuta a ridurre l’accumulo di grasso nelle cellule. Si tratta di un aminoacido che viene convertito in arginina, e che porta le cellule a produrre meno tessuto grasso.

Diuretica. L’anguria è un diuretico naturale che aumenta il flusso di urina e protegge i reni. Inoltre, interviene nel processo di eliminazione dell’ammoniaca dal fegato.

Cancro. La vitamina C, assieme agli altri antiossidanti contenuti nell’anguria, combatte la formazione di radicali liberi, associati allo sviluppo di vari tipi di cancro.

Emilia Prisco
Giornalista